Organizzazione

Organizzazione

La fondazione di Green Cross Switzerland risale al 1994.  Il suo scopo è quello di sostenere le persone colpite da disastri causati dall’uomo. I progetti di aiuto si concentrano sulle regioni contaminate radioattivamente intorno a Černobyl’ e nei villaggi vietnamiti colpiti dall'”Agente Arancio”. 

 

Per le persone e l’ambiente

Per garantire che il lavoro della fondazione abbia un effetto duraturo, Green Cross Switzerland si propone di aiutare le persone ad aiutare se stesse. Il programma SOCMED offre supporto medico, sociale e psicologico. Inoltre, vengono realizzati progetti di aiuto che promuovono un approvvigionamento energetico sostenibile. La nostra visione è che le aree disastrate diventino luoghi di speranza, modello e portavoce di un approccio sostenibile al nostro pianeta.

 

Struttura organizzativa

Le attività di Green Cross Switzerland si basano su una comunicazione diretta e trasparente tra il consiglio di fondazione e la direzione.  I membri del consiglio lavorano su base volontaria ed effettuano una revisione dei costi e degli obiettivi dei progetti, dando poi un feedback alla direzione.

Green Cross Svizzera è costituito da un team piccolo ma efficiente, e rimane membro di Green Cross International, pur essendone indipendente dal punto di vista organizzativo e finanziario.

I progetti dei programmi SOCMED in Ucraina, Bielorussia e Russia sono realizzati da partner di lunga data. In Vietnam, Green Cross Switzerland collabora con VIETCOT (Vietnamese Training Centre for Orthopaedic Technologists). Le organizzazioni partner sono tenute a presentare rapporti a Green Cross Switzerland in modo que quest’ultima possa verificare l’uso efficiente e mirato dei fondi.