Green Cross Svizzera rimane in contatto con i suoi partner in Ucraina, Bielorussia e Russia e si concentra ora sull’aiuto umanitario in Ucraina

Gli ultimi e inaspettati sviluppi bellici in Ucraina hanno sconvolto Green Cross Svizzera, causando incomprensione e grande incertezza.

Green Cross Svizzera ha quindi tenuto un incontro virtuale con i suoi partner in Ucraina, Bielorussia e Russia la mattina del 25 febbraio 2022. Nonostante le difficili circostanze, i partecipanti si sono assicurati amicizia reciproca e la continua collaborazione.

I rapporti di scambio tra Green Cross e le sue organizzazioni partner rimarranno stretti.

Poichè la difficile situazione in Ucraina si evolve rapidamente, Green Cross Svizzera ha deciso di concentrarsi immediatamente sull’aiuto umanitario in loco insieme ai suoi partner in Ucraina. Nelle prossime settimane si cercherà di intensificare la rete di supporto.

Dal 1994 Green Cross Svizzera si adopera per le persone colpite da disastri causati dall’uomo. I progetti di aiuto si concentrano nelle regioni radioattivamente contaminate intorno a Černobyl’ e nei villaggi vietnamiti colpiti dall'”Agent Orange”.

 

Contatto:
Martin Bäumle
+41 (0)79 358 14 85

Please follow and like us: